PACK – eco friendly

Scritto: 30 aprile 2010   |   Categoria: Blog

Inizia l’era del packaging eco compatibile.

Un approccio responsabile, un codice etico rigoroso che coniuga l’estetica all’attenzione per le risorse della natura a dimostrazione che si può fare business in maniera ecologica.

Grazie alla raccolta differenziata, abbiamo capito che suddividere i rifiuti equivale a “spogliare” la confezione.

La carta, il pvc, il vetro o l’alluminio tutti materiali utilizzati per imballare, confezionare e racchiudere i prodotti di vario genere.

Solo nell’industria alimentare esistono innumerevoli assemblaggi – composizioni di materiali di diverse categorie. Nella fase successiva dello smaltimento, queste confezioni multi-composte richiedono un notevole impegno globale di energie.

Semplificando il packaging, riduciamo gli sprechi e l’inquinamento.

Da qui nasce il “eco – friendly design”.

Un nuovo modo di concepire l’involucro con innumerevoli vantaggi:

- meno spese nella produzione, equivalgono a prezzi più bassi per il consumatore

- meno dispendio di energia in tutte le fasi, produzione, trasporto, discarica, riciclo

- meno inquinamento ambientale.

L’eco design è un design intelligente (cosciente) dove anche l’estetica ha la sua importanza!

Nessun commento pubblicato...

Commenta questa notizia